Ricerca nel sito

Collegamenti sponsorizzati
Collegamenti sponsorizzati
Collegamenti sponsorizzati

Guida alle procedure di accreditamento al fondo paritetico Fond.E.R.

Come ottenere l’accreditamento per la formazione al fondo Fond.E.R.

Articolo aggiornato il 01-10-2014

Il Fondo Fond.E.R. si prefigge lo scopo di promuovere la formazione continua dei dipendenti degli Enti Religiosi ed è un organismo di natura associativo senza scopo di lucro. Di seguito, un approfondimento su come accreditarsi a Fond.E.R. in qualità di enti attuatori di piani formativi.

collegamenti sponsorizzati
Come ottenere l’accreditamento per la formazione al fondo Fond.E.R.
Fond.E.R., ovvero il Fondo Enti Religiosi, è un fondo paritetico interprofessionale nazionale per la formazione continua negli enti religiosi (legge 388/2000).  Il fondo opera nei settori scuola, socio sanitario, assistenziale ed educativo, promuovendo e finanziando piani formativi di tipo aziendale, interaziendale, territoriale, settoriale ed anche individuale. Il fondo finanzia inoltre : attività di monitoraggio dei bisogni formativi e delle attività realizzate; attività di ricerca e studio su tematiche di particolare rilevanza per i singoli comparti; azioni di sistema a sostegno delle politiche di formazione professionale continua; azioni volte a favorire le pari opportunità tra lavoratrici e lavoratori; azioni propedeutiche ai piani formativi.

Requisiti per accreditarsi a Fond.E.R. come Ente di formazione attuatore
Gli enti formativi interessati ad ottenere l’accreditamento a Fond.E.R., devono disporre di determinati requisiti. Di seguito un elenco delle caratteristiche richieste per presentare la domanda di accreditamento al fondo:
1. Enti interessati unicamente alla formazione dei propri lavoratori.
2. Organismi di formazione accreditati presso le singole Regioni o Province autonome.
3. Organismi di formazione a cui sono associati i soggetti aderenti a Fond.E.R. (Associazioni, Congregazioni, Federazioni, Consorzi), accreditati presso il Ministero della Pubblica Istruzione per la formazione del personale della Scuola (Direttiva ministeriale 90/2003) e contestualmente in possesso di certificazione di qualità secondo la norma UNI EN ISO 9001 nel settore EA 37.
4. Organismi di formazione con finalità di formazione e/o riqualificazione e/o aggiornamento professionale esplicitata nel loro statuto e contestualmente in possesso di certificazione di qualità secondo la norma UNI EN ISO 9001 nel settore EA 37.

Come presentare una richiesta di accreditamento come soggetti attuatori
Per diventare Soggetti attuatori autorizzati ad erogare piani di formazione finanziati da Fond.E.R., è necessario procedere alla registrazione per via telematica dell’ente, attraverso l’apposita piattaforma FondERWEB accessibile dal sito ufficiale del fondo. Una volta effettuata la registrazione al sistema, tramite un nome utente ed una password, sarà possibile compilare ed inoltrare telematicamente la domanda di accreditamento. Una volta inoltrata la domanda, l’ente dovrà attenderne la valutazione da parte di Fond.E.R. ed iniziare la progettazione dei piani formativi. Sul sito ufficiale del fondo, sono disponibili delle guide per la presentazione telematica delle domande di accreditamento degli enti attuatori.

Articolo pubblicato il
Stampa, invia via email, segnala nei tuoi social network
OkNotizie
Lascia un commento su questa pagina:

Inserisci le due parole che trovi nel box sottostante:
Scarica gratis il video 'Trovare clienti su internet' Scarica gratis la video lezione "Trovare clienti su Internet" Trova clienti su internet

Questo sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni.
Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Leggi informativa

Chiudi e accetta