Ricerca nel sito

Richiedi informazioni Informazioni
Visita il sito Visita il sito
Chiudi
Collegamenti sponsorizzati
Collegamenti sponsorizzati
iopuntosulweb160

Agevolazioni per Disoccupati

Le Agevolazioni per Disoccupati, dalle assunzioni ai finanziamenti

Articolo aggiornato il 24-02-2014

Agevolazioni per Disoccupati: gli incentivi per le aziende che assumono disoccupati, i contributi per disoccupati, i finanziamenti per disoccupati relativi a nuovi progetti imprenditoriali. Ecco una guida sulle agevolazioni per disoccupati, con riferimenti a siti d’interesse che pubblicano informazioni e consigli sulle agevolazioni per disoccupati.

collegamenti sponsorizzati
Le Agevolazioni per Disoccupati, dalle assunzioni ai finanziamenti
L'INPS fornisce le linee guida per ottenere le agevolazioni per disoccupati, ovvero le agevolazioni per i datori di lavoro che assumono soggetti disoccupati. Si tratta di lavoratori che percepiscono l'indennità di disoccupazione con requisiti normali con almeno 50 anni di età; percepiscono l'indennità di disoccupazione con requisiti normali con almeno 35 anni di anzianità contributiva; percepiscono l'indennità di disoccupazione con requisiti normali o quella edile senza limiti di età. La fruizione dei contributi per disoccupati può avvenire se il datore di lavoro è in regola con l'assolvimento degli obblighi contributivi, osservi le norme di tutela della sicurezza sul lavoro, applichi gli accordi e i contratti collettivi nazionali nonché quelli regionali, territoriali o aziendali. Altre forme di agevolazioni per disoccupati sono costituite dai finanziamenti per disoccupati: sono i mutui liquidità nel caso in cui, il richiedente, sia in possesso di un immobile di proprietà non impegnato da ipoteche e in aggiunta possieda un garante con reddito che garantisca la restituzione dell'importo. Più facile è invece la via delle agevolazioni per disoccupati relative allo sviluppo di attività imprenditoriali. In questo caso vi sono alcune agevolazioni regionali che offrono prestiti a disoccupati anche a fondo perduto a fronte di un valido progetto di sviluppo d'impresa. Vediamo come orientarsi sul web.

Il portale Borsa Lavoro Lombardia contiene una guida ideata con il proposito di mettere a disposizione delle imprese e degli operatori del mercato del lavoro uno strumento di rapida consultazione che permetta loro di: individuare dei percorsi di assunzione del personale, scegliere liberamente chi e come assumere beneficiare delle agevolazioni per disoccupati previste dalla legge. La finalità è quella di incentivare e favorire l'integrazione dei soggetti a rischio di esclusione sociale e lavorativa attraverso percorsi mirati e aiuti per disoccupati. Il sito dell’Inps invece contiene una parte dedicata alle assunzioni per disoccupati e al contratto di inserimento. La sezione è raggiungibile utilizzando la barra di ricerca, tramite la parola chiave “agevolazioni per disoccupati”. Se invece siete alla ricerca di informazioni sui finanziamenti per disoccupati, Invitalia contiene i contenuti specifici: la legge che agevola l'Autoimpiego costituisce il principale strumento di sostegno alla realizzazione e all'avvio di piccole attività imprenditoriali da parte di disoccupati o persone in cerca di prima occupazione. La legge, la cui gestione è affidata a Invitalia, l'Agenzia nazionale per l'attrazione d'investimenti e lo sviluppo d'impresa SpA già Sviluppo Italia, prevede la concessione di agevolazioni per disoccupati (contributo a fondo perduto e mutuo a tasso agevolato) e di servizi di assistenza tecnica per tre tipologie di iniziative: lavoro Autonomo (in forma di ditta individuale), con investimenti complessivi previsti fino a € 25.823; microimpresa (in forma di società), con investimenti complessivi previsti fino € 129.114; franchising (in forma di ditta individuale o di società), da realizzare con Franchisor accreditati con Invitalia, l'Agenzia nazionale per l'attrazione d'investimenti e lo sviluppo d'impresa. Sul sito troverete inoltre i moduli relativi alle agevolazioni per disoccupati.

Per concludere può esservi utile la rubrica di Lavoro-Formazione dedicata alla Richiesta di Disoccupazione. Segnala alcuni siti e portali di riferimento da consultare per approfondimenti sulla richiesta di disoccupazione ordinaria.
Articolo pubblicato il
Stampa, invia via email, segnala nei tuoi social network
OkNotizie
21/02/2012 Donato capolupo
Molto utile, grazie.
Rispondi a questo commento


Lascia un commento su questa pagina:

Inserisci le due parole che trovi nel box sottostante:
Cerchi lavoro? scopri le 3 regole per trovarlo scarica gratis la guida in PDF