Ricerca nel sito

Collegamenti sponsorizzati
Collegamenti sponsorizzati

diventare giornalista sportivo

Come diventare giornalista sportivo

Articolo aggiornato il 13-11-2013

Il percorso da seguire per diventare giornalista sportivo è piuttosto lungo e non privo di ostacoli, la passione per lo sport non basta, occorre avere un ampio bagaglio di competenze tecniche e comunicative e sopratutto tanta pratica. All'interno di questo articolo ci concentreremo soprattutto sul percorso formativo previsto, passando in rassegna alcuni dei master e dei corsi disponibili per chi progetta di specializzarsi in questo settore.

collegamenti sponsorizzati
Come diventare giornalista sportivo

 Il primo requisito che ogni giornalista sportivo che si rispetti deve avere è una ovviamente una conoscenza approfondita dello sport o delle discipline nelle quali si intende specializzarsi indispensabile per raccontare e commentare gli eventi sportivi cui assiste a un pubblico competente e spesso severo. Ed è proprio per questo motivo che molto spesso a diventare giornalisti sportivi sono gli sportivi stessi. Ma questo non esclude che possa diventare giornalista sportivo chi da semplice appassionato non si è mai dedicato all'attività agonistica.
Chi non arriva a questa professione dopo una carriera atletica, ha davanti a se due possibili strade da percorrere, la prima opzione è quella di frequentare un master o un corso di laurea tra quelli segnalati tra le scuole di giornalismo riconosciute dall'Ordine  validi per il conseguimento dell'abilitazione professionale attraverso l'iscrizione all'albo e successivamente cercare di fare esperienza sul campo.
L'altra è quella di frequentare un percorso di specializzazione per operatori del settore, come il corso per giornalista sportivo televisivo proposto dall'Ateneo Formass. Il corso di 120 ore che si svolge prevalentemente all'interno degli studi televisivi dell'istituto allo scopo di fornire una formazione soprattutto pratica e operativa, ma attenzione questo tipo di percorso non è riconosciuto ai fini dell'abilitazione professionale,
Una possibile alternativa potrebbe essere il un corso in giornalismo sportivo e comunicazione nelle associazioni sportive organizzato dall'Università degli studi di Firenze che si prefigge l'obiettivo di formare figure che siano in grado di lavorare nell'ambito non solo del giornalismo sportivo ma anche in quello della comunicazione e del marketing delle imprese sportive. 
Altri percorsi di tipo accademico richiedono specifici requisiti in ingresso, ad esempio la partecipazione al corso di perfezionamento in giornalismo sportivo dell'Università degli Studi di Napoli "Parthenope" è aperta soltanto agli studenti del dipartimento di scienze motorie e del benessere. Si tratta di un'esperienza formativa a carattere teorico pratico, promossa in collaborazione con l'Agenzia Spynews24 che mira è orientato al giornalismo radiofonico e su carta stampata piuttosto che a quello televisivo e a conclusione del percorso formativo, sono previsti stage all'interno di importanti emittenti e testate sportive.
Per iscriversi al corso di specializzazione in giornalismo sportivo proposto dall'università degli studi di Milano, è invece necessario essere in possesso di uno dei seguenti requisiti: aver seguito un corso di laurea o un master con finalità didattiche coerenti rispetto agli obiettivi del corso di specializzazione, aver frequentato un master in giornalismo riconosciuto dall'ordine o essere già in possesso del tesserino di giornalista o pubblicista.
Data la crescente rilevanza del web e delle tecnologie sociali anche nel settore dell'informazione, segnaliamo inoltre un corso che ha l'obiettivo di insegnare a chi esercita o aspira ad esercitare la professione di giornalista, l'utilizzo di Twitter: questo social network sta infatti diventando sempre più vitale per i professionisti dell'informazione e per i giornalisti in generale, per il fatto di essere un vero e proprio ecosistema di news condivise in tempo reale e relative a numerosissimi ambiti. Il corso online Twitter per Giornalisti è  curato da Romaexplorer.it, azienda con decennale esperienza nel settore di internet e della redazione web.
Per finire segnaliamo alcune delle più importanti associazioni di giornalisti sportivi a cui potete rivolgervi per avere tutti i chiarimenti di cui avete bisogno. L'Unione Stampa Sportiva Italiana. All'interno del sito nella pagina dei links si trova una lista di tutte le agenzie di stampa, le redazioni giornalistiche e televisive a cui fare riferimento nella vostra ricerca di qualche opportunità professionale o di tirocinio. Il Gruppo Lombardo Giornalisti sportivi, associazione da tenere d'occhio soprattutto perchè ogni anno indice diversi premi giornalistici a cui partecipare.

Articolo pubblicato il
Stampa, invia via email, segnala nei tuoi social network
OkNotizie
14/06/2013 Sandro Coronese
Vorrei delle in formazioni piu' dettagliate in merito, i corsi sono disponibili anche in Puglia? E ci si puo' iscrivere ad un corso di laurea triennale senza obbligo di frequenza e poter avere la possibilità di sostenere soltanto gli stessi esami.
Rispondi a questo commento


23/10/2013 La redazione
Ciao Sandro al momento il corso di laurea triennale ad indirizzo giornalismo non risulta attivo in nessuno degli atenei pugliesi.Ma presso l'università di Bari propone un master biennale in giornalismo riconosciuto dall'ordine
Rispondi a questo commento


26/04/2012 giorgex
salve io nn voglio diventare giornalista sportivo ma telecronista scrivere nn è mai stata una mia passione..(poi già lo sfizio di scrivere in un giornale di sport me lo sono levato) il mio unico sogno è quello di un giorno(per fortuna ancora sono giovane) diventare telecronista sportivo.Ora io mi chiedo quali siano i requisiti per diventarlo?
Rispondi a questo commento


23/10/2013 La redazione
Salve Giorgiorex, premesso solitamente chi intraprende la professione di telecronista ha spesso alle alle spalle un percorso come giornalista sportivo o come vero e proprio sportivo (vedi il caso dei tanti ex calciatori che si "riciclano" come telecronisti. Oltre alla passione e alle buone capacità espressive questo mestiere richiede una conoscenza approfondita delle diverse discipline sportive e molta esperienza pratica, perciò per il momento potresti provare a proporre la tua candidatura alle piccole emittenti locali che si occupano di sport per maturare un po' di esperienza sul campo.
Rispondi a questo commento


Lascia un commento su questa pagina:

Inserisci le due parole che trovi nel box sottostante:
Scarica gratis il video 'Trovare clienti su internet' Scarica gratis la video lezione "Trovare clienti su Internet" Trova clienti su internet