Ricerca nel sito

Richiedi informazioni Informazioni
Visita il sito Visita il sito
Chiudi
Collegamenti sponsorizzati
Collegamenti sponsorizzati

Corsi cassaintegrazione e mobilità

Corsi per lavoratori in mobilità e cassaintegrati

Articolo aggiornato il 13-11-2013

Ogni regione italiana è impegnata nella realizzazione di corsi di formazione per lavoratori in mobilità o in cassa integrazione per aiutarli a trovare una nuova posizione lavorativa e rientrare in modo efficace nel mondo del lavoro. Entriamo insieme in questo mondo di offerte e scopriamo quali sono i vari corsi attivi nelle differenti regioni italiane e le indicazione per prendervi parte.

collegamenti sponsorizzati
Corsi per lavoratori in mobilità e cassaintegrati
Per tutti coloro in mobilità o in cassa integrazione un’opportunità per rientrare nel mondo del lavoro sono i corsi professionali realizzati dallo Stato o dalle cooperative o dalle società private in collaborazione con gli enti statali. Questi percorsi didattici permettono ai lavoratori di poter ampliare e aggiornare le proprie conoscenze professionali negli ambiti maggiormente richiesti dalle aziende.
I corsi per lavoratori in mobilità o disoccupati riguardano diversi ambiti lavorativi: informatica,  lingua inglese, turismo ecc… e permettono agli individui di poter scegliere tra una ricca rosa di proposte quale corso è per loro più idoneo.

Corsi per lavoratori in mobilità o in cassa integrazione in Lombardia
La provincia di Bergamo è una delle più impegnate in questo settore, grazie alla collaborazione di CGIL-CISL-UIL, la provincia di Bergamo – Assessorato Istruzione, Formazione, Lavoro e Sicurezza Lavoro e Confindustria Bergamo ogni anno realizza il piano formativo dal titolo: “Intervento straordinario per la formazione dei lavoratori posti in mobilità nella provincia di Bergamo”. Questo progetto prevede dei corsi per i lavoratori in mobilità o in cassa integrazione totalmente gratuiti e di due tipologie (trasversali e specialistiche). Inoltre i lavoratori che portano a termine il percorso formativo vengono iscritti in una lista che viene consegnata alle aziende associate, per coadiuvare l’incontro tra domanda e offerta. Per aderire a questa iniziativa e seguire uno dei corsi per lavoratori in mobilità o in cassa integrazione recatevi sul portale unindustria.

Corsi per lavoratori in mobilità o in cassa integrazione in Abruzzo
Altro piano pensato per aiutare i lavoratori in mobilità a trovare un nuovo posto di lavoro è il progetto Palmo  (Piano Abruzzese per i Lavoratori in Mobilità), che è stato ideato dalle organizzazioni regionali di Confindustria e Cgil, Cisl e Uil; realizzato dalle agenzie formative SIA Abruzzo Srl, SMILE Abruzzo, ENFAP Abruzzo, IAL Nazionale ed è finanziato da Fondimpresa. Tutti i corsi del progetto Palmo sono economicamente accessibili a tutti i lavoratori in mobilità, infatti sono totalmente gratuiti e prevedono anche il riconoscimento di indennità di frequenza fino ad un massimo di 600,00 euro più un rimborso spese per il raggiungimento delle sedi corsuali. Per ottenere maggiori informazioni sul progetto le potete reperire sul portale cliclavoro  e sul sito newsabruzzo.it, inserendo Progetto Palmo nel riquadro di ricerca.

Corsi per lavoratori in mobilità o in cassa integrazione in Veneto
Per gli abitanti di Padova e zone limitrofe, la società Fòrema in collaborazione con il Centro per l’impiego della provincia di Padova, realizza dei corsi formativi gratuiti rivolti a lavoratori in mobilità finalizzati all’inserimento lavorativo dei partecipanti. Inoltre, oltre all’offerta didattica, Fòrema  segue a 360° i propri iscritti con il Piano PAI (Piano di Azione Individuale) che comprende attività di supporto per la ricerca attiva del lavoro, colloqui di orientamento individuali e di gruppo e accompagnamento al lavoro. I corsi realizzati da Fòrema sono svolti presso la sede della società e presso gli sportelli accreditati (Delegazione di Camposampiero, Piove di Sacco, Rubano). Per ulteriori informazioni potete recarvi sul sito della società Fòrema nell’area delle attività finanziate.

Corsi per lavoratori in mobilità o in cassa integrazione nelle Marche
Recandovi sul sito del lavoro della provincia di Ancona e visitando l’area "corsi in avvio" potrete essere sempre aggiornati sui corsi per lavoratori cassa integrati o in mobilità, realizzati con la collaborazione della provincia. Come ad esempio l’offerta didattica realizzata dalla Ial Marche che realizza un corso in Tecnico Progettazione Reti Informatiche. Per intraprendere questo percorso didattico si devono possedere alcuni requisiti fondamentali: essere soggetti disoccupati, inoccupati, lavoratori in mobilità e lavoratori in CIGS in possesso di uno dei seguenti attestati:
- attestato di qualifica di 1° e 2° livello e di una esperienza di lavoro della durata minima di 4 mesi nel settore in cui si innesta la specializzazione;
- esperienza lavorativa di almeno 3 anni nel settore della specializzazione;
- diploma di S.M.S. o laurea conseguiti per il settore della specializzazione.
Il corso è organizzato in 300 ore complessive suddivise in 202 ore di lezioni aula, 90 ore di stage e 8 ore di esame finale.
Per ulteriori informazioni visitate il sito dello Ial Marche e inserite il titolo del corso nel campo cerca.

Corsi per lavoratori in mobilità o in cassa integrazione in Trentino
L’Agenzia per il Lavoro della Provincia Autonoma di Trento, grazie al finanziamento ottenuto dal Fondo Sociale Europeo, realizza l’azione formativa: Progetto Momo, che è organizzata in corsi brevi per lavoratori cassa integrati, in mobilità e disoccupati e Corsi di italiano per stranieri disoccupati e cassaintegrati. 
L' offerta didattica dei corsi brevi è organizzata in un corso base articolato in tre moduli della durata di 3 giornate e ogni modulo è propedeutico per il successivo, quindi per accedere alla seconda parte si deve aver frequentato la prima e per accedere al terzo modulo si deve aver portato a termine il secondo. In questo corso modulare di base vengono affrontate le tematiche relative all’utilizzo del computer e di internet, la sicurezza nell’utilizzo delle tecniche digitali e il loro uso nella ricerca di lavoro.
Successivamente al corso di base è possibile partecipare ad un ulteriore percorso integrativo nel quale si approfondiscono le tematiche relative al lavoro svolto all’interno delle aziende, il funzionamento di un’organizzazione d’impresa, i contratti di lavoro, i diritti sindacali …
Al termine del percorso integrativo gli alunni potranno scegliere se concludere il percorso formativo o approfondire ulteriormente gli argomenti trattati nei precenti moduli con uno dei tre percorsi aggiuntivi proposti. Ogni percorso aggiuntivi è organizzato in due giornate con una durata complessiva di 14 ore. I 3 corsi aggiuntivi tra cui scegliere sono: Scrivere e fare presentazioni con il computer, Fare calcoli e grafici con il computer e Usare internet e la posta elettronica.
Il corso di italiano per stranieri disoccupati e cassaintegrati è composto da due moduli, il primo per lo studio della lingua italiana e il secondo tratta gli argomenti di orientamento e diritto del lavoro, entrambi della durata di 40 ore. Per partecipare a questa offerta didadditica gli extracomunitari devono iscriversi presso i Centri dell'Impiego e poi sostenere un colloquio presso l'Istituto Scolastico Eda. Le lezioni si svolgono presso l'Istituto Eda e la frequenza al corso prevede l'ottenimento di un attestato di partecipazione.
Per ottenere ulteriori informazioni sui corsi per lavoratori cassa integrati, in mobilità o disoccupati, realizzati dall’Agenzia per il Lavoro, potete recarvi nei Centri per l’Impiego di Trento, o presso la Fidia Srl o scaricando le informazioni dal sito dell’Agenzia per il Lavoro di Trento e cliccando nell'area servizi per lavoratori e poi nell'area pportunità formative proposte dall'Agenzia del lavoro- Centri per l'impiego.

Corsi per lavoratori in mobilità o in cassa integrazione in Toscana
La città di Lucca per aiutare i lavoratori in mobilità o in cassa integrazione ha ideato il progetto Attivamente, cioè un percorso di formazione completo che consentirà a queste categorie di lavoratori di reinserirsi nel mercato del lavoro.
Questa iniziativa è composta da  tre fasi diverse, nella prima vengono analizzati i profili dei lavoratori colpiti dalle crisi aziendali all’interno di incontri, che si svolgeranno nelle sedi dei Centri per L’impiego nelle aree di Piana, Versilia e Garfagnana; in un secondo step si svolgono le attività di formazione per 200 soggetti individuati tra i partecipanti degli incontri precedenti. I corsi realizzati in questa fase trattano varie tematiche relative al mondo del lavoro: diritti e doveri dei lavoratori, salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, conoscenze informatiche di base, parità di genere, lingua inglese ad un livello base e nozioni legate al "fare impresa". In fine, nella terza fase gli allievi verranno aiutati nel compilare il curriculum lavorativo e nel definire uno o più obiettivi professionali.
Corsi per lavoratori in mobilità o in cassa integrazione in Lazio
La società Accademia informatica realizza diversi corsi per lavoratori iscritti alle liste di mobilità completamente gratuiti. Le attività formative proposte riguardano diversi discipline: informatica, lingue, management, marketing e comunicazione e diritto. I corsi di Accademia Informatica sono svolti all’interno della struttura societaria in viale Città d’Europa 39 Roma. Per maggiori informazioni sulle offerte didattiche è possibile consultare il sito della società accademiainformatica.
Altra azienda che propone corsi di formazione per lavoratori in mobilità o in cassa integrazione è l’Enadil. Società di Latina che grazie al finanziamento della Comunità Europea , del Fondo Sociale Europeo, del  Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e della Regione Lazio, realizza moltissimi corsi appartenenti ai più vari campi culturali, dal corso di tecnico in reti locali al Seminario Sicurezza sul lavoro per il personale impiegato nel settore delle pulizie e assistenza, dal corso Access per personale amministrativo a quello in Comunicazione e Organizzazione.
Per ottenere informazioni dettagliate sulla durata dei corsi, le date di inizio, i riconoscimenti rilasciati ecc. potete contattare direttamente l’ Enadil.

Corsi per lavoratori in mobilità o in cassa integrazione in Puglia
In Puglia le società HR Value, Openjob SpA e Programma Sviluppo realizzano corsi di formazione per lavoratori in mobilità. I percorsi formativi realizzati da queste aziende sono di due tipologie: generali o specialistiche, hanno una durata dalle 80 alle 400 ore, prevedono dei rimborsi spese  per i partecipanti e rilasciano delle certificazioni riconosciute dalle Regioni. Le tematiche affrontate durante i corsi per lavoratori in mobilità sono molto diversificate: dalle competenze per svolgere il lavoro di segreteria organizzativa all’insegnamento delle tecniche per la saldatura, dalle conoscenze necessarie per lavorare nell’ambito della contabilità informatizza a quelle per lo svolgimento della manutenzione nella nautica da diporto… Tutti i percorsi formativi alternano momenti di lezioni in aula, attività di laboratorio e incontri in aziende. Inoltre, gli studenti saranno  supportati ed aiutati nella ricerca di nuovi posti di lavoro.
Gli unici requisiti richiesti per la partecipazione a questi percorsi formativi sono l’appartenenza alle liste di mobilità dal 1 gennaio 2010 e la residenza nella regione Puglia.

Corsi per lavoratori in mobilità o in cassa integrazione in Basilicata
Il Consorzio I.S.F.I.Ma  realizza un corso di formazione per cassaintegrati e lavoratori in mobilità dal titolo: "Tecnico installatore e manutentore di impianti fotovoltaici". Il percorso formativo prevede una parte teorica di lezioni in aula e una parte pratica realizzata tramite stage aziendali e alla fine del corso è previsto il rilascio di un attestato di qualifica di "Tecnico installatore e manutentore di impianti fotovoltaici" rilasciato ai sensi della normativa regionale e nazionale.
Maggiori informazioni riguardo allo svolgimento del corso è possibile reperirle recandosi sul sito dell’Isfima nell’area progetti in corso.

Purtroppo molti corsi realizzati per lavoratori in mobilità o cassaintegrati non vengono pubblicizzati in internet e l’unico modo per ottenere una lista completa e aggiornata delle varie offerte didattiche promosse, è recarsi presso la sede di Centro per L’impiego. 
Articolo pubblicato il
Stampa, invia via email, segnala nei tuoi social network
OkNotizie
Lascia un commento su questa pagina:

Inserisci le due parole che trovi nel box sottostante:
09/03/2012 Giulia
@Tiziana, in Liguria bisognerà pazientare ancora un po', almeno per quanto riguarda la provincia di Genova, i progetti per la formazione permanente dei lavoratori, occupati, in mobilità o i cassa integrazione sono in corso di presentazione/valutazione.
Rispondi a questo commento


07/03/2012 tiziana pinasco
in regione liguria esistono comunque tali corsi?
Rispondi a questo commento


Scarica gratis il video 'Trovare clienti su internet' Scarica gratis la video lezione "Trovare clienti su Internet" Trova clienti su internet