Ricerca nel sito

corso-web-training-728
Collegamenti sponsorizzati
Collegamenti sponsorizzati
corso web training-120

Scrivere per il web

Cresce l'importanza della scrittura online

Articolo aggiornato il 06-03-2014

Chi esce da facoltà umanistiche non sembra a volte molto assorbibile dal sistema produttivo classicamente inteso. Il web può però ricoprire un ruolo nuovo in questo senso. La rete ha sempre più bisogno di contenuti ben pensati e ben scritti.  Copywriter e web content editor saranno ricercati come i programmatori?

collegamenti sponsorizzati
Cresce l'importanza della scrittura online

Più la rete cresce più sono le realtà economiche, culturali e sociali che comunicano anche o esclusivamente in rete. Se un tempo i contenuti e i testi online erano la cenerentola del web, oggi la richiesta di contenuti di qualità aumenta sempre di più. Siamo già arrivati al punto che sul web ci sia una richiesta simile per un programmatore java freelance che per un web writer?  Che la ricerca di programmatori C o web-designers sia uguale a quella di copywriter digitali  e esperti della comunicazione social? Non ancora.

Gli esperti della programmazione restano spesso ancora indispensabili per i primi passi della presenza online di un’azienda, di un negozio, di un servizio pubblico o privato. Mentre di un buon curatore di testi c’è chi continua a ritenere si possa fare a meno. E questo è sempre di più un errore. Il marketing online più di altri richiede un lato estetico capace di attirare l’attenzione del navigatore web. La comparsa dei social network e la facilità della diffusione dei contenuti per vie informali non ha fatto che aumentare questa richiesta. Non solo. Le normali tecniche pubblicitarie non funzionano più: online non conviene vendere troppo fumo. La scarsa qualità viene velocemente smascherata. Un testo di qualità che presenta qualsiasi servizio o prodotto è il primo biglietto da visita ad essere giudicato online. Chi si fiderebbe di un sito che si presenta con “about us” sgrammaticato e con le news scritte da un bambino di prima elementare?

C’è poi anche da considerare il lato del Search Engine Optimization. Proprio il Seo. Un tempo il Seo era tra i maggiori responsabili della diffusione di testi di cattiva qualità. Una volta compresi alcuni meccanismi degli algoritmi di ricerca di motori come Google o Yahoo, in tanti hanno abusato dell’insensibilità letteraria di formule matematiche. Vale a dire che hanno usato il testo solo come contenitore di link e keywords. Il black hat seo ha toccato il fondo con quei tristemente famosi elenchi di parole buttate tutte assieme in fondo a pagine solo per catturare traffico. Se mai queste tecniche hanno funzionato in passato, il loro tempo è finito da un pezzo. I motori di ricerca, a partire da Google, hanno sviluppato algoritmi capaci di riconoscere un testo ottimizzato sulla propria qualità da uno senza alcun senso compiuto.

Questo significa che la necessità di testi di qualità, appunto, non può che aumentare. Chiunque sappia scrivere bene dovrebbe quindi considerare la possibilità di specializzarsi nella scrittura online (che comprende tecniche e conoscenze specifiche) e misurarsi con il mercato online, dando un profilo digitale alla propria formazione esclusviamente umanistica. A lui poi la scelta se lavorare come web writer freelance o presso un’agenzia web.

Si tratterebbe e si tratterà di un incontro tra scrittura e web che non può che portare sempre migliori risultati.


Articolo pubblicato il
Stampa, invia via email, segnala nei tuoi social network
OkNotizie
Lascia un commento su questa pagina:

Inserisci le due parole che trovi nel box sottostante:
Cerchi lavoro? scopri le 3 regole per trovarlo scarica gratis la guida in PDF

Questo sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni.
Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Leggi informativa

Chiudi e accetta