Ricerca nel sito

Collegamenti sponsorizzati
Collegamenti sponsorizzati
Collegamenti sponsorizzati

formazione start-up

Crea la tua attività: opportunità di formazione per start-up

Articolo aggiornato il 25-10-2012

Avete pensato di far leva sulle vostre risorse per creare un'attività autonoma? La propensione a mettersi in proprio è sempre più diffusa in un momento in cui il lavoro è sempre piu' scarso e spesso non permette di realizzare le aspirazioni professionali. Ecco emergere le idee per un'attività in proprio! Per passare all'azione e realizzarle consigliamo alcune opportunità di formazione per start-up.

collegamenti sponsorizzati
Crea la tua attività: opportunità di formazione per start-up
Aprire una nuova attività
Creare un'attività è un'idea che oggi viene in mente a molti; alcune volte per un'aspirazione individuale, altre volte per crearsi un'occupazione. Come scrive Scott Andrew Shane nel suo "The illusion of entrepreneurship" (2010), chi sceglie di aprire una nuova attività oggi è per lo più un quarantenne, di sesso maschile, sposato, con moglie che lavora; che ha fatto l’università ma spesso non si è laureato; che ha trascorso la maggior parte della sua vita là dove intende far nascere la sua impresa; che cerca di vivere meglio, non di costruire un business ad alta crescita; che ha lavorato precedentemente nel settore in cui vuole far nascere il suo business; che ha cambiato spesso lavoro; che ha perso il lavoro o è rimasto disoccupato; che ha guadagnato meno negli ultimi anni da dipendente o ha perso il suo status. Ecco l'identikit di chi cerca una chance per ricominciare o per iniziare...
E cosa avviene in italia?
I dati Unioncamere danno atto dell'intraprendenza degli italiani: si è passati dai 385.512 che nel 2009 hanno messo in pratica idee di attività in proprio ai 410.736 del 2010. Sempre secondo unioncamere, il 24,7% dei neoimprenditori sono stati stati spinti a creare una nuova attività proprio dalla necessità di trovare uno sbocco lavorativo. Un ulteriore 9,3% desidera lavorare in proprio per l’impresa presso la quale era precedentemente occupato oppure di valorizzare la propria esperienza professionale in un momento in cui il lavoro alle dipendenze presenta alcune criticità. Un ulteriore 14,3% degli imprenditori del 2010 ha scelto di avviare l’impresa per altre motivazioni, quali, ad esempio, la tradizione familiare o la possibilità di accedere ad agevolazioni fiscali e creditizie. In un momento in cui la parola crisi è sempre più presente nelle nostre vite, c'è molta gente che lavora per cercare delle alternetive. Così accade che, mentre in passato l'imprenditore era chi aveva "fiuto per gli affari", al tempo della crisi vi sono persone che fanno leva sulle proprie conoscenze e competenze per "resistere" e costruire o ri-costruire in prima persona il proprio futuro professionale.
 
Formazione per start-up
Realizzare un'idea non è certo facile! Quante volte ci soffermiamo su un'idea che poi abbandoniamo ritenendola impossibile? E quante volte agiamo d'impulso sull'onda dell'entusiasmo e poi ci rendiamo conto che non sappiamo da dove iniziare? Dedicare un po' di tempo al progetto di impresa, prendere prendere le informazioni necessarie e metterlo su carta è il primo passo da fare. Ed è un passo molto importante per chiarirsi le idee, trovare la giusta motivazione, valutare il rischio economico, trovare delle opportunità di finanziamento. Se non sappiamo come procedere, vi sono alcune opportunità di formazione per le start-up, pensate proprio per gli aspiranti imprenditori. Eccone alcune:
La LUISS di Roma ha lanciato un progetto o meglio un laboratorio di progetti, il Led Center  dedicato a nuove idee e start up. Il Led center propone un percorso, detto start up contest, in cui i giovani saranno supportati nella elaborazione  dei piani di business.
Job creation è il percorso ideato da RomaExplorer per chi abbia un proprio progetto di business da sviluppare. Il corso prepara concretamente ad affrontare il mercato del lavoro da freelance o da imprenditore, utilizzando la risorsa  internet come strumento di lavoro, per definire il proprio progetto, promuoverlo e scoprendo come finanziarlo. 
Il SOLE 24 ORE ha previsto nella sua offerta di formazione uno short master per start-up innovative, dal titolo "Entrepreunership e Start up delle imprese innovative", pensato per far acquisire ai partecipanti competenze managerieli e permettere loro di concretizzare l'idea imprenditoriale.
Articolo pubblicato il
Stampa, invia via email, segnala nei tuoi social network
OkNotizie
Lascia un commento su questa pagina:

Inserisci le due parole che trovi nel box sottostante:
Cerchi lavoro? scopri le 3 regole per trovarlo scarica gratis la guida in PDF

Questo sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni.
Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Leggi informativa

Chiudi e accetta