Ricerca nel sito

corso-web-training-728
Collegamenti sponsorizzati
Collegamenti sponsorizzati

I Master in Giornalismo di Moda

Professione Giornalista di Moda: guida ai master dedicati

Articolo aggiornato il 24-02-2014

Lavorare come giornalista di moda è sempre stato il tuo sogno? Se la tua più grande ambizione è quella di scrivere per la redazione di Vogue o quella di curare la comunicazione di una grande griffe, allora la scelta di un buon master in giornalismo di moda è fondamentale, così come un percorso di formazione dedicato alle nuove frontiere del lavoro dei giornalisti sul web e i canali di comunicazione tipici del web 2.0. 

collegamenti sponsorizzati
Professione Giornalista di Moda: guida ai master dedicati
Come per molte professioni, la chiave del successo per diventare un bravo giornalista di moda è unire all'iniziativa personale una buona formazione. A detta delle più importanti giornaliste di moda infatti, studiare non basta più, ma un buon punto di partenza ad esempio è quello di aprirsi un blog, iniziare a seguire gli eventi di moda dellapropria città, scriverne, ed iniziare a farsi notare sfruttando le enormi possibilità che la rete web mette a nostra disposizione. Se farsi le ossa sul campo è importante tuttavia, una solida preparazione teorica rimane fondamentale: ecco allora dalla nostra redazione alcuni suggerimenti per orientarvi  nell'offerta dei master in giornalismo di moda disponibili nel nostro paese. 

Guida ai master in giornalismo per il settore del Fashion
Per tutti gli aspiranti giornalisti di moda che vivono nella città di Roma la Eidos Communication offre ben due corsi di giornalismo dedicati al settore della moda e del fashion. Il primo è un Executive Master in Comunicazione e Giornalismo di Moda. Un corso in formula week-end della durata di 4 mesi che prevede, oltre allo stage, anche la possibilità per i più bravi di collaborare con alcune delle più importanti redazioni giornalistiche di moda. Collaborazione che concorrerà poi all’iscrizione all’Albo dei Giornalisti. Il secondo è invece un corso per addetti all’Ufficio Stampa di moda. Anche questo un corso in formula week-end che ti insegnerà tutti i trucchi del mestiere del giornalista di moda: da come scrivere un comunicato stampa a come organizzare una sfilata di moda. Per chi invece volesse qualcosa di diverso c’è il corso professionale per diventare giornalista di moda di Web International Fashion Journalism, un corso professionale di giornalismo di moda multimediale promosso dall’agenzia Fashion News che unisce proprio nuove tecnologie e giornalismo di moda. 

A Milano, capitale della moda per eccellenza, tra i master in giornalismo di moda segnaliamo i corsi dell'Accademia del Lusso. Molti i percorsi di studio proposti. Il corso professionale in Fashion Journalism mira a formare giornalisti di moda che possano lavorare nelle redazioni di moda. Ci sono poi anche corsi brevi adatti per chi lavora. Il corso in Fashion Editing e quello in Scrittura per il giornalismo di moda.

Infine il Campus della Moda a Modena, in Emilia Romagna, offre un corso unico nel suo genere in Fashion Blogger. Negli ultimi anni infatti, parallelamente alla rapida diffusione di internet nel nostro paese si è assistito ad un proliferare di voci provenienti dalla rete e specialmente dai blog, soprattutto per ciò che concerne il mondo del fashion system e la moda in genere. Il successo di personaggi arrivati alla ribalta attraverso internet (un caso fra tutti quello della blogger nostrana Chiara Ferragni), è il risultato non solo della democratizzazione del web e degli strumenti social, ma anche di una vera rivoluzione copernicana del giornalismo online, per la quale anche persone comuni riescono, attraverso i canali di comunicazione multimediali, a diventare veri e propri "reporter" o opinion leaders in un determinato ambito. Al di là di queste forme di giornalismo "dal basso", anche i veri e propri professionisti hanno dovuto adattarsi al nuovo scenario multimediale ed iniziare ad includere fra le proprie fonti di reperimento di scoop e notizie canali come i blog o i social network. Insomma il mestiere del giornalista, che sia giornalista di moda o di altro settore di competenza, si è a poco a poco trasformato e ha assunto alcune delle caratteristiche distintive un tempo tipiche dei redattori di contenuti web. Per chi ha il sogno di diventare un giornalista quindi, oggiogiorno è requisito imprescindibile un'alta dimestichezza con gli strumenti di comunicazione e promozione sul web. 
Articolo pubblicato il
Stampa, invia via email, segnala nei tuoi social network
OkNotizie
Lascia un commento su questa pagina:

Inserisci le due parole che trovi nel box sottostante:
Scarica gratis il video 'Trovare clienti su internet' Scarica gratis la video lezione "Trovare clienti su Internet" Trova clienti su internet

Questo sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni.
Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Leggi informativa

Chiudi e accetta