Ricerca nel sito

Collegamenti sponsorizzati
Collegamenti sponsorizzati
Collegamenti sponsorizzati

Preparazione Concorso Polizia Penitenziaria

Preparazione al Concorso della Polizia Penitenziaria

Articolo aggiornato il 23-06-2014

 In questo approfondimento vedremo qual è l'iter previsto dai bandi pubblicati sulla Gazzetta Ufficiale e i requisiti richiesti per gli aspiranti  candidati, passando in rassegna anche alcune risorse utili per prepararsi alla prova scritta: portali che offrono la possibilità di compilare simulazioni dei test e case editrici specializzate nella pubblicazione di manuali per concorsi acquistabili online.

collegamenti sponsorizzati
Preparazione al Concorso della Polizia Penitenziaria
La Polizia Penitenziaria  bandisce concorsi pubblici accessibili ai cittadini italiani, di età non superiore ai 28 anni, di altezza non inferiore a cm. 165 per i candidati di sesso maschile e cm. 161 per le candidate di sesso femminile, in possesso di diploma di istruzione secondaria di primo grado. Le domande di partecipazione al concorso devono essere redatte sull’apposito modello allegato al bando oppure inviate tramite il sito web ufficiale.

Prova scritta concorso Polizia Penitenziaria
L’esame selettivo consiste in genere in una prova scritta, vertente su una serie di domande a risposta sintetica o a scelta multipla, relative ad argomenti di cultura generale e a materie oggetto dei programmi della scuola dell’obbligo.
Idoneità psico-fisica e attitudinale
 I candidati che superano la prova d’esame vengono sottoposti alla visita medica per l’accertamento dell’idoneità psico-fisica. Se idonei, proseguono l’iter con le prove attitudinali, mirate a misurare la propensione allo svolgimento dei compiti connessi con l’attività propria del ruolo e della qualifica da rivestire. Consistono in una serie di test sia collettivi sia individuali, ed in un colloquio con un componente della Commissione.
I vincitori del concorso, nominati attraverso la graduatoria ufficiale (stilata in base al punteggio conseguito nella prova d’esame e ai titoli) vengono nominati allievi agenti del Corpo di polizia penitenziaria  avviati a frequentare un corso di formazione professionale.

I Quiz per il concorso della Polizia Penitenziaria
Per prepararsi alla prova scritta prevista dal bando, è possibile fare riferimento ai numerosi portali specializzati che mettono a disposizione simulazioni e batterie di test ricorrenti in sede d’esame. Ad esempio, Skilltest contiene una  simulazione a tempo della prova scritta, con soluzioni e approfondimenti sulle risposte corrette. Anche Mininterno.net  mette a disposizione una banca dati di quiz ricavati dai volumi ufficiali diffusi dai rispettivi enti dai quali vengono normalmente estratti i quesiti utilizzati durante le prove.

Libri per il concorso della Polizia Penitenziaria 
In alternativa, potrete fare riferimento alle case editrici specializzate nella pubblicazione di testi mirati per la preparazione dei singoli concorsi. Moduli Maggioli  ad esempio propone alcuni volumi con domande di cultura generale,quiz di logica e psicoattitudinali.

Per concludere, vi consigliamo di consultare il sito del Sappe, il sindacato autonomo della Polizia Penitenziaria, dove è presente anche il bando integrale.

Attenzione! Diversamente da quanto accade per altre divisioni, la polizia penitenziaria pubblica due diversi bandi rispettivamente rivolti agli agenti di sesso maschile e famminile.
Articolo pubblicato il
Stampa, invia via email, segnala nei tuoi social network
OkNotizie
Lascia un commento su questa pagina:

Inserisci le due parole che trovi nel box sottostante:
Cerchi lavoro? scopri le 3 regole per trovarlo scarica gratis la guida in PDF

Questo sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni.
Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Leggi informativa

Chiudi e accetta