Ricerca nel sito

Collegamenti sponsorizzati
Collegamenti sponsorizzati
Collegamenti sponsorizzati

Psicologia a Numero Aperto

Corsi di laurea a numero aperto: psicologia

Articolo aggiornato il 17-10-2013

Considerato come uno degli indirizzi di studio a maggior rischio inflazionamento, a seguito del progressivo aumento delle domande di iscrizione la facoltà di psicologia è diventata a numero chiuso nella maggior parte degli atenei italiani. Solo un ristretto numero di università non prevede un test d'ingresso vincolante ma attenzione anin questi casi è previsto un numero massimo di iscritti e le immatricolazioni resteranno aperte solo fino ad esaurimento dei posti disponibili.

collegamenti sponsorizzati
Corsi di laurea a numero aperto: psicologia
La riforma dell'università e la conseguente introduzione dei corsi di laurea triennali hanno portato ad un incremento del numero di iscritti per diversi indirizzi di studio. L'aumento è stato tale da spingere gli atenei ad introdurre il numero chiuso a garanzia della qualità dell'insegnamento e delle prospettive occupazionali dei laureati.
Come anticipato in apertura, solo pochissimi atenei hanno conservato l'accesso libero e non senza alcune restrizioni, tra questi troviamo ad esempio l’Università degli Studi Gabriele D’Annunzio di Chieti e Pescara. Si tratta di un istituto relativamente giovane, con 12 facoltà suddivise tra i due campus universitari di Chieti e Pescara. Presso il dipartimento di scienze psicologiche, umane e del territorio dell'ateneo sono attivi un corso di laurea triennale in scienze e tecniche psicologiche e un corso di laurea magistrale in psicologia clinica e della salute, entrambi a numero aperto
Pur essendo ad ingresso libero, il corso di laurea di primo livello è stato pensato per un utenza complessiva di 600 iscritti (attenzione ai bandi per l'immatricolazione il numero potrebbe subire variazioni), dopo la pre-immatricolazione dovrete sostenere un test per la verifica delle competenze in ingresso e nel caso in cui il vostro punteggio dovesse essere al di sotto della media prevista dal manifesto degli studi, dovrete assolvere agli obblighi formativi aggiuntivi prima di poter sostenere gli esami previsti dal piano di studio del I anno accademico. 
Anche presso l'Università degli Studi di Enna "Kore" è attivo un corso di laurea in scienze e tecnologie psicologiche per il quale non è previsto lo sbarramento all'accesso ma come nel caso precedente, le immatricolazioni sono "ad esaurimento" ed è prevista una prova iniziale per la verifica dei prerequisiti con conseguente obbligo di partecipazione alle attività di recupero in caso di esito negativo del test. 
La terza ed ultima facoltà ad accesso libero disponibile è quella dell'Università degli studi dell'Aquila dove, presso il dipartimento di scienze umane, sono attivi un corso di laurea triennale in psicologia applicata ed un corso di secondo livello in psicologia clinica. La procedura per l'ammissione coincide con quella prevista per gli atenei precedentemente segnalati.
Come potete vedere l'elenco è davvero breve perciò l'alternativa è farsi coraggio e provare a sostenere l'esame di ammissione, non disperate il test non è un ostacolo insormontabile e le risorse disponibili online per prepararsi sono davvero numerose, per cominciare potreste fare un tentativo con le simulazioni disponibili all'interno del nostro approfondimento dedicato alla prova di ammissione alla facoltà di psicologia.
Articolo pubblicato il
Stampa, invia via email, segnala nei tuoi social network
OkNotizie
Lascia un commento su questa pagina:

Inserisci le due parole che trovi nel box sottostante:

Questo sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni.
Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Leggi informativa

Chiudi e accetta