Ricerca nel sito

Collegamenti sponsorizzati
Collegamenti sponsorizzati
Collegamenti sponsorizzati

Stage Eu

Uno stage presso le istituzioni europee

Articolo aggiornato il 06-03-2014

Sono tante le opportunità di stage presso le istituzioni dell’Unione Europea. Parlamento, Commissione, Banca Europea e non solo. La maggior parte degli organi della comunità offre la possibilità di fare esperienze di intership, spesso assegnate tramite bando di concorso. In questo articolo vedremo alcuni dei link utili per essere sempre aggiornati sulle nuove opportunità disponibili, le modalità di svolgimento degli stage, come presentare la domanda, dove inviare la propria candidatura e altre informazioni.

collegamenti sponsorizzati
Uno stage presso le istituzioni europee
L’Unione Europea è una realtà politica che ormai fa parte delle nostre vite. Se sognate di lavorare nell’Ue, una buona opportunità per cominciare è quella di svolgere uno stage Eu presso una delle sue istituzioni. Tutti gli organi dell’Unione, infatti, offrono a giovani studenti e laureati la possibilità di svolgere un tirocinio (quasi sempre retribuito) presso di loro, per formare e avviare alla carriera nelle istituzioni internazionali. Sui siti internet delle varie istituzioni è possibile, oltre ad informarsi sugli stage, anche candidarsi online. Vediamo quali sono queste istituzioni e quali sono le possibilità di stage Eu presso di essi.
Il Parlamento europeo è l’assemblea parlamentare dell’Unione. Le possibilità di stage Eu presso il Parlamento europeo sono svariate: ci sono i tirocini ad opzione generale e ad opzione giornalismo, gli stage per traduttori e quelli per interpreti,. Sul sito ufficiale del Parlamento europeo troverete tutte le informazioni relative agli stage, nonché il formulario da riempire per potersi candidare. I tirocini si svolgono in una delle sedi del Parlamento (Bruxelles, Strasburgo o Lussemburgo). Anche il Consiglio dell’Unione Europea promuove un programma di stage Eu presso la sua sede di Bruxelles. Gli stage offerti sono di due tipi: quelli pagati per laureati e quelli non pagati per studenti. Come anche presso le altre istituzioni, il candidato che vuole accedere allo stage deve avere un’ottima conoscenza di almeno due lingue comunitarie (preferibilmente francese e inglese).
Gli stage presso la Commissione Europea sono di due tipi: quelli nel settore amministrativo e quelli per i traduttori. Per entrambi i requisiti sono la laurea (anche triennale), la conoscenza approfondita di almeno due lingue comunitarie (una delle quali deve essere inglese, francese o tedesco). Sul sito della Commissione troverete tutte le informazioni necessarie e potrete registrarvi per inviare la vostra candidatura online.
Chi è laureato in giurisprudenza o comunque è interessato alle tematiche legali, potrà trovare interessante lo stage Eu presso la Corte di Giustizia dell’Unione europea, l’organo che garantisce il rispetto dei trattati europei e della legalità. I tirocini si svolgono principalmente presso la Direzione della ricerca e documentazione, il Servizio Stampa e Informazione e la Direzione generale della traduzione.
Per chi invece ha una formazione in campo economico, potrà essere più adatto un tirocinio presso la Corte dei Conti europea mentre chi sia interessato alle politiche di integrazione europea ci sono i tirocini del Comitato delle regioni dell’Ue.
Come abbiamo visto, le opportunità di stage Ue sono veramente tante: l’importante è scegliere il proprio campo di interesse e candidarsi al tirocinio più adatto alle proprie conoscenze e competenze. Tutti i tirocini Eu presso le istituzioni dell’Unione Europea hanno una durata di cinque mesi e vengono avviati due volte all’anno: fate attenzione quindi alle date entro le quali dovete inviare la candidatura!

Articolo pubblicato il
Stampa, invia via email, segnala nei tuoi social network
OkNotizie
Lascia un commento su questa pagina:

Inserisci le due parole che trovi nel box sottostante:
Cerchi lavoro? scopri le 3 regole per trovarlo scarica gratis la guida in PDF

Questo sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni.
Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Leggi informativa

Chiudi e accetta