Ricerca nel sito

Collegamenti sponsorizzati
Collegamenti sponsorizzati
Collegamenti sponsorizzati

Stage in banca

L'esperienza di uno stage in banca

Articolo aggiornato il 06-03-2014

Fare uno stage in banca può essere un’ottima opportunità per entrare nel mondo del lavoro. Per chi ha una laurea in economia, fare uno stage in banca può essere il primo passo verso un’importante carriera. Vediamo quali sono le banche che offrono possibilità di stage.

collegamenti sponsorizzati
L'esperienza di uno stage in banca
Se vi siete appena laureati in discipline economiche o scientifiche, fare uno stage in banca può essere una grande opportunità per cominciare a lavorare continuando ad imparare. Le banche che offrono possibilità di effettuare uno stage presso le loro sedi sono numerose.
Unicredit offre stage in banca presso le filiali del suo gruppo, in Italia e all’estero, per laureati e studenti. Per chi vuole rimanere in Italia ed è interessato al retail banking, il programma di stage in banca è presso le società del Retail Italy Network, con sedi in tutte le città italiane. Chi invece vuole avventurarsi all’estero, può fare uno stage in banche tedesche, austriache o polacche. È possibile candidarsi mandando il proprio curriculum direttamente sul sito della banca. 
Anche il gruppo BNL-BNP offre la possibilità di effettuare un tirocinio in banca presso le sue filiali o presso la direzione generale. Le condizioni sono: età massima 26 anni, una laurea in economia, giurisprudenza o matematica, ottima conoscenza del pacchetto Office e dell’inglese.
Uno stage in una banca lo potrete effettuare anche presso Intesa San Paolo, che offre un ricco programma di formazione e corsi per avviare alle professioni bancarie. Gli stage in banca sono riservati a laureati e laureandi. Sul sito è possibile inviare il curriculum e guardare le posizioni aperte.
Anche la Banca Antonveneta offre programmi di formazione e dà la possibilità di effettuare stage in banca: di solito gli stage, della durata variabile, vengono organizzati all’interno di convenzioni con le università, ma è anche possibile mandare il proprio curriculum via internet e candidarsi spontaneamente ad uno stage in banca.
Credem Banca ricerca costantemente neodiplomati o neolaureati in discipline economiche, bancarie e scientifiche, da inserire nel proprio organico attraverso un programma formativo che può iniziare proprio con uno stage in banca e magari finire addirittura con l’assunzione. Sul sito della Credem sono presenti le posizioni aperte ed è possibile inviare il proprio curriculum.
Se invece non vi accontentate di una banca qualsiasi ma puntate veramente in alto, dovete mandare la vostra candidatura per effettuare uno stage alla Banca Centrale Europea, con sede a Francoforte. Sul sito della BCE, alla sezione Job Opportunities – Traineeships troverete tutte le informazioni utili. L’importante, per gli stage in Banca Centrale Europea, è avere, oltre alla laurea, un’ottima conoscenza dell’inglese e di un’altra lingua comunitaria. Gli stage alla BCE sono retribuiti.
Fare uno stage in banca può davvero aprirvi le porte del mondo del lavoro avviandovi ad una carriera interessante e solida.
Articolo pubblicato il
Stampa, invia via email, segnala nei tuoi social network
OkNotizie
Lascia un commento su questa pagina:

Inserisci le due parole che trovi nel box sottostante:
Cerchi lavoro? scopri le 3 regole per trovarlo scarica gratis la guida in PDF

Questo sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni.
Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Leggi informativa

Chiudi e accetta