Ricerca nel sito

Collegamenti sponsorizzati
Collegamenti sponsorizzati
Collegamenti sponsorizzati

Come funziona il visto per una vacanza lavoro in Australia

Vacanza lavoro in Australia? Ecco come funziona il visto

Articolo aggiornato il 27-06-2013

Se avete deciso di intraprendere l'esperienza della vacanza lavoro è importante sapere che per alcune destinazioni specifiche è obbligatoria una documentazione specifica che autorizzi il soggiorno, anche breve. È il caso dell'Australia, paese per il quale è previsto un visto anche per chi si ferma per una vacanza lavoro. Ecco in cosa consiste e come funziona.

collegamenti sponsorizzati
Vacanza lavoro in Australia? Ecco come funziona il visto
Si chiama Visa Working holiday ed è il visto necessario a tutti i cittadini italiani che decidono di recarsi in Australia per una vacanza lavoro.
L'Australia, infatti, rientra tra quei paesi stranieri che obbligano tutti gli stranieri a premunirsi di una documentazione specifica anche per soggiorni più o meno brevi, come è il caso della vacanza lavoro.

Come funziona il Visa Working Holiday?
Su GoStudy.it sono disponibili delle informazioni molto approfondite sul visto per la vacanza lavoro in Australia. Innanzitutto si può richiedere fino ai 30 anni di età. Esistono delle differenze tra chi si reca nel paese solo per studio, che ci può restare fino a un massimo di 17 settimane, oppure chi ci va per una vacanza lavoro: in questo caso ha validità 12 mesi.

Quali sono le restrizioni e come si richiede?
Per quanto riguarda le restrizioni relative alla concessione del visto per la vacanza lavoro in Australia, troverete informazioni utili anche sul Sito dell'Ambasciata Italiana in Australia. Nello specifico sono:
Età: compresa dai 18 ed i 30 anni Durata: 12 mesi Rinnovabile: solo attraverso 88 giorni di lavoro nel settore primario  Lavoro: per non più di 6 mesi per lo stesso datore di lavoro Studio: per un massimo di 17 settimane Assicurazione Sanitaria: copertura gratuita solo per i primi 6 mesi di permanenza in Australia Passaporto: è necessario possedere un passaporto valido La richiesta del Visa Working Holiday va inoltrata direttamente sul sito del Dipartimento dell’immigrazione australiana e costa 365 AUD.
Per ulteriori informazioni potrete visitare anche il portale Ufficio Visti che, oltre a informazioni specifiche sui documenti obbligatori per la vacanza lavoro in Australia, vi fornisce anche degli approfondimenti sulle procedure relative ad altri paesi stranieri.
Articolo pubblicato il
Stampa, invia via email, segnala nei tuoi social network
OkNotizie
Lascia un commento su questa pagina:

Inserisci le due parole che trovi nel box sottostante:
Scarica gratis il video 'Trovare clienti su internet' Scarica gratis la video lezione "Trovare clienti su Internet" Trova clienti su internet

Questo sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni.
Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Leggi informativa

Chiudi e accetta